LA FONDAZIONE CERBA

E’ un ente no-profit la cui unica finalità è la promozione, lo sviluppo ed il coordinamento del Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata.

La Fondazione è stata realizzata da Umberto Veronesi insieme ad una decina tra i principali gruppi finanziari-industriali del paese, già promotori ed azionisti dell’Istituto Europeo di Oncologia e fortemente motivati al rilancio socio- economico del nostro paese.

FINALITA’

La Fondazione ha come finalità la promozione, la realizzazione, il coordinamento, lo sviluppo ed il funzionamento del Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata ("Cerba").

 

RUOLO DELLA FONDAZIONE

La Fondazione si pone come promotore e realizzatore del progetto attraverso:

  • studi, attività ed iniziative propedeutiche e necessarie alla realizzazione del progetto
  • sviluppo dei progetti funzionale, concettuale, organizzativo, urbanistico-architettonico economico-finanziario e realizzativo
  • supporto in fase progettuale e consulenze tecniche agli Istituti partecipanti
  • supporto per la gestione delle facilities e dei servizi condivisi
  • coordinamento della ricerca scientifica nel CERBA
  • facilitazione dell’accesso ai finanziamento della Ricerca

 

COMPITI

La Fondazione intende:

  • promuovere, coordinare e gestire i rapporti istituzionali nazionali e internazionali
  • esprimere ed acquisire pareri, valutazioni e studi per la realizzazione del progetto
  • individuare e selezionare gli istituti da ammettere
  • suggerire le direttive per la collocazione all'interno del Cerba degli istituti in base ai aspetti di ordine scientifico, economico e logistico-organizzativo
  • procedere al coordinamento ed alla supervisione della ricerca scientifica di base e clinica
  • reperire fondi per il perseguimento delle attività istituzionali e progetti speciali
  • esperire ogni altra opportuna attività per il perseguimento dello scopo

I Soci Fondatori sono i soggetti che si sono impegnati a mettere a disposizione della Fondazione, a seconda delle circostanze, le conoscenze scientifiche, le capacità professionali, le attività o i mezzi necessari per il miglior conseguimento dello scopo, secondo le indicazioni proposte dal Consiglio di Amministrazione.

I Fondatori sono una decina tra i principali gruppi finanziari-industriali italiani, già promotori ed azionisti dell’Istituto Europeo di Oncologia S.r.l.

Accanto ai membri fondatori lo statuto prevede altre tre categorie di sostenitori dell’iniziativa:

Membri garanti
Sono tali per il particolare impegno, nonché per i meriti acquisiti nel supportare il raggiungimento dello scopo della Fondazione

Partecipanti istituzionali Enti che, riconosciuti dal CDA, siano in grado di contribuire al raggiungimento degli scopi della Fondazione.
Ad oggi sono:

Comune di Milano

Comune di Milano

Università degli Studi di Milano

Università degli Studi di Milano

Università degli Studi di Pavia

Università degli Studi di Pavia

Membri partecipanti
Condividendo le finalità della Fondazione, contribuiscono alla realizzazione dei suoi scopi.
Ad oggi sono:

European School of Oncology

European School of Oncology

Istituto Europeo di Neuroscienze

Istituto Europeo di Neuroscienze

Istituto Europeo di Oncologia

Istituto Europeo di Oncologia

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Giovannii VERONESI (Presidente)
Paolo Maria Vittorio GRANDI
Alberto OLIVETI
Marco TRONCHETTI PROVERA

 

DIRETTORE GENERALE

Maurizio MAURI

 

SEGRETARIO DEL CONSIGLIO
Francesco FLORIAN

 

COLLEGIO DEI REVISORI
Maurizio BOZZATO (Presidente)
Guido CROCI
Alessandro GALLI

Prof. Giovanni Puglisi
Prof. Giovanni Puglisi
Presidente
Dott. Maurizio Mauri
Dott. Maurizio Mauri
Direttore Generale